Notizie

Rimani aggiornato

ven 03 agosto 2012

Locazione: i contratti tipo concordati

In data 12.04.2007 in Comune di Valdagno è stato raggiunto un accordo tra le organizzazioni della proprietà edilizia e degli inquilini per offrire ai proprietari e agli inquilini un nuovo strumento per le locazioni abitative, denominato "contratto concordato".

I contratti "concordati", a differenza di quelli a canone libero prevedono un canone di locazione calcolato sulla base della localizzazione e della tipologia dell'immobile affittato.

Come incentivo alla stipulazione di questi contratti sono previste le seguenti agevolazioni:
 

Per i proprietari:

  • minore durata dei contratti: 3+2 anni anziché 4+4;
  • riduzione del 30% dell'imponibile per l'imposta di registro;
  • ulteriore riduzione dell'imponibile ai fini IRPEF del 30%;
  • riduzione dell'aliquota I.C.I. dal 6 al 4 per mille.


Per gli inquilini

  • detrazione irpef di € 495,80 se il reddito non supera € 15.493,71;
  • detrazione irpef di € 247,90 se il reddito non supera € 30.987,41;
  • riduzione del 30% dell'imponibile per l'imposta di registro. 

 

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di piĆ¹